avatar

Requisiti per la pensione di vecchiaia: ecco le novità

Molti di voi ci hanno scritto per avere informazioni in merito ai requisiti pensionistici. Riassumiamo qui, nelle linee generali, le principali novità introdotte dal Regolamento 2012. Consigliamo inoltre, per richieste individuali e specifiche, di contattare il Contact Center Enasarco che risponderà in merito con precisione, potendo anche effettuare le necessarie verifiche sulla posizione contributiva dell’agente.

La principale novità relativa ai requisiti pensionistici è l’introduzione della cosiddetta ‘quota 90’, data dalla somma tra l’età anagrafica e l’anzianità contributiva, fermi restando i requisiti minimi di 65 anni di età e 20 di contribuzione. Tale quota, a regime nel 2016 per gli uomini e nel 2020 per le donne, si ottiene sommando 65 anni di età anagrafica minima ai 20 anni anzianità contributiva minima, più altri 5 anni di età o anzianità contributiva. In pratica, l’incremento non inciderà direttamente sull’età pensionabile né sull’anzianità contributiva, perché il sistema permette all’iscritto di ‘caricare’ i cinque anni necessari al raggiungimento della quota tanto sull’una quanto sull’altra.

È prevista anche una progressiva elevazione del limite di età per le donne, che verrà gradualmente equiparata a quella degli uomini. Le iscritte beneficeranno di un lungo periodo transitorio (9 anni) con l’innalzamento di un anno di età ogni due: nel 2012 l’età minima salirà a 61 anni, nel 2014 a 62 anni, e così via, fino a raggiungere i 65 anni dal 2020.

Per fare un po’ di chiarezza sul regime transitorio, riportiamo la tabella con i requisiti pensionistici dal 2012 al 2020.

 

 

SESSO

 REQUISITI                                                                   ANNO DI DECORRENZA
2012 2013 2014 2015 2016 2017 2018 2019 2020

 

 

M

QUOTA 86 87 88 89 90        
ETA’ MINIMA 65 65 65 65 65        
ANZIANITA’ MINIMA 20 20 20 20 20        

 

 

F

 

 

QUOTA 82 83 84 85 86 87 88 89 90
ETA’ MINIMA 61 61 62 62 63 63 64 64 65
ANZIANITA’ MINIMA 20 20 20 20 20 20 20 20 20

 

Ricordiamo infine che il testo integrale del nuovo Regolamento è disponibile online nel sito www.enasarco.it.